Percorsi pittorici 2 Non sono forse mie tutte le ombre che passando il mio corpo genera

e subito dopo abbandona allo sguardo di chi non ha mai visto nulla.

   

 

Lo spazio della pittura non coincide mai con quello del mondo. Le città che abbiamo vissuto nella memoria sono inoltre tanto numerose da essere innumerevoli. Una galleria ideale di luoghi senza realtà costituisce la tela infinita e interminabile con cui è tessuto l'immaginario. L'utopia circonda in questo modo la percezione di ogni singolo granello di "materia", sia essa colorata oppure sonora.

 

Resti, residui, spezzoni vengono abbandonati alla deriva di questo lascito. Una prima idea di costruzione basata sul nulla della visività pura balenò nella mia mente nel 1975. Allora due miei amici - ultimi grandi metafisici - concepirono il progetto di costruire una casa in Sicilia dopo aver raccolto con un tir tutto ciò che il mare restituiva lungo la spiaggia del mar Tirreno. «Rottami, tronchi, scarpe vecchie, fossili, clessidre, scatole di metallo, carcasse e scheletri di animali marini e terrestri». Con questi svariati e multiformi aggregati, lavorati dal tempo marino, essi pensavano di poter edificare una casa-patchwork.

 

 

 

 

 

 

Da questa suggestione nacque più tardi Gioco di fanciullo sull'acqua. L'idea delle città senza fissa dimora e vaganti nell'immaginario si sviluppò come una rappresentazione teatrale sviluppata sulla durata di molti tempi e scene intrecciate.

 

 

In Paul Klee si trova anche l'idea di una città patchwork, ma questa immagine di Pavia è tratta da Schedel

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Samarcanda si trova nel deserto oppure sui bordi dell'oceano? In nessuno di questi spazi è possibile trovare riposo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

"Gioco di fanciullo sull'acqua" è sempre restato una illusione.

 

 

 

 

 

 

Û PAGINA PRINCIPALE

 

 

AR 2008


 

Città irraggiungibile 2000 (particolare)

 

Città speculare 2001 (particolare)

 

Città medievale 2001

 

Samarcanda 1990 (particolare)

Città nel deserto (1988)

Città portuale 1987 (focalizzata)

Gioco di fanciullo sull'acqua (1979)